3° Step della Skincare: Il Siero e il Booster

Il siero viso è uno step fondamentale nella Beauty Routine. E’ un prodotto coadiuvante della crema e non può essere sostituito perché è utile per potenziare gli effetti dei trattamenti o agire in modo complementare ad essi. 

I sieri hanno una texture molto leggera, in gel o in emulsione fluida, che ne facilita l’assorbimento e una concentrazione di principi attivi maggiore rispetto ad una crema viso.  Arriva in profondità e serve a veicolare meglio nella pelle i principi attivi contenuti nella crema giorno e/o notte applicata successivamente. E’ formulato per trattare problematiche specifiche come l’invecchiamento (rughe, linee d’espressione, cedimenti), le discromie (macchie e iperpigmentazioni) e l’iperproduzione sebacea.

Il booster è un amplificatore del benessere cutaneo, migliora la pelle, ma a differenza del siero, resta più in superficie. Potenzia l’idratazione e la luminosità della cute, donandole un “boost” attraverso la sua texture fluida a base acquosa. Non è da sottovalutare questo prodotto, perchè agendo sullo strato superficiale va a proteggere la pelle dalle aggressioni esterne, previene la disidratazione, l’irritabilità, l’arrossamento e il colorito spento.

Booster e siero sono perfettamente complementari e possono essere utilizzati insieme, basta semplicemente seguire l’ordine corretto. I Booster possono essere mixati alla crema viso per potenziarla e renderla più penetrante, ma anche al siero per rilanciare l’efficacia. Oppure, possono essere applicati prima del siero e della crema, secondo la tecnica del layering che consiste nell’applicare sulla pelle un prodotto dopo l’altro.

La regola generale: prima vanno applicati i prodotti più acquosi e poi quelli più cremosi e a base oleosa. Infatti, quest’ultimi hanno un effetto occlusivo sulla pelle e, se applicati per primi, impediscono alle texture più leggere di penetrare a fondo, riducendo così la loro efficacia.

I sieri e i booster sono contenuti in flaconi con una bassa grammatura, dai 10 ai 30 ml, e sono posti sul mercato sempre ad un prezzo maggiore rispetto agli altri prodotti skincare. Questa combinazione è dettata da due motivi chiave: il dosaggio del prodotto e le concentrazioni degli attivi. L’uno implica l’altro, proprio perchè questi due prodotti sono formulati con ingredienti attivi a concentrazioni elevate con la finalità di trattare un’esigenza cutanea specifica. Essendo, appunto, molto concentrati ne basterà una piccola quantità applicata quotidianamente per risolvere la problematica. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *